Sei pronto a diventare un imprenditore?

emprender

Poter fare affidamento su condizioni favorevoli è un requisito fondamentale per qualsiasi imprenditore, al momento di avviare il suo progetto. E se non hai queste condizioni a tuo favore?

Bene in questo caso allora bisogna crearle.

 

Secondo alcuni studi, più del 90% dei progetti professionali che vengono avviati falliscono o scompaiono prima di compiere il primo anno di vita. E’ fondamentale chiedersi: cosa hanno in comune tutti questi progetti e imprenditori? In cosa hanno sbagliato? O cosa non hanno pensato o eseguito nel modo giusto?

 

Secondo la mia esperienza una delle chiavi si trova nella conoscenza di sé stessi o piuttosto nella mancanza di questa conoscenza. Mi spiego meglio: tutti crediamo di conoscerci, e in un certo modo è così, ma la verità è che non ci conosciamo alla perfezione, ci conosciamo bene in quegli ambiti dove ci muoviamo con una certa comodità e rilassatezza ma quando arriva il momento di avviare un’attività non ci muoveremo solo in questi ambiti, ma anche in molti altri che ancora non siamo in grado di padroneggiare al meglio.

 

Aldilà dell’idea, del progetto, del tipo di negozio…esiste un elemento fondamentale affinché tutto il progetto possa mettersi in marcia: l’imprenditore, ossia tu.

Prima di lanciarci in questa avventura è importante sapere che ciò che andremo a fare sarà un processo di apprendimento continuo ed è importante riconoscere che ci manca ancora molto da capire, soprattutto su noi stessi.

E’ necessaria una certa flessibilità che ci permetta di adattarci continuamente a tutti i terreni sopra i quali ci troveremo a camminare. Questo mondo è così, non sempre le strade saranno asfaltate, dobbiamo metterlo in conto ed essere disposti a lavorare in una continua ricerca di percorsi o modi che ci aiutino a superare gli ostacoli che appariranno lungo il cammino.

Diventare imprenditori significa uscire dalla zona di comfort. Questo sicuramente già lo sai…ma sai anche che dovrai continuare a uscire dalla tua zona di comfort anche fra un mese, fra tre, fra un anno? Hai pensato alla possibilità che appaiano paure che ti possano bloccare o paralizzare?

Ti faciliterà molto le cose pensare a questo prima di avviare il tuo progetto, riflettere su te stesso, avere chiaro in che modo affronterai tutto una volta che avrai sollevato la coperta che ti riparava e ti sarai messo in marcia verso il tuo cammino.

Conoscere le tue capacità personali e farne uso ti permetterà di non abbandonare il campo al primo ostacolo.

Inoltre, prima di avviare un’attività imprenditoriale, devi avere un obiettivo molto chiaro, concreto, realista e in linea con i tuoi valori. Iniziare un progetto senza sapere esattamente dove vuoi arrivare ti farà solo girare in tondo senza giungere da nessuna parte.

Se sei arrivato sin qui, la mia domanda è: sei pronto/a per diventare imprenditore/imprenditrice?

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.