Generare fiducia negli utenti, strategie per imprenditori

confianza del usuarios

“Non avanzare equivale a retrocedere”. Questa non è solo una verità ma è anche il titolo di un’inchiesta realizzata a livello globale che ci conferma qualcosa che già sapevamo circa la fiducia dei consumatori o clienti.

Quel che è certo è che la fiducia, di per sé, non permette di vendere un prodotto o un servizio di scarsa qualità. Però è anche vero che l’assenza di fiducia non dà modo di vendrere un prodotto o un servizio, per quanto buono. Questa è una delle conclusioni che la compagnia KPMG afferma nel suo saggio basato su un’inchiesta a livello globale fatta a 539 alti dirigenti del settore retail e vendita di beni di consumo.

Questo studio segnala anche che i dirigenti più giovani, fino a 35 anni, sono più propensi a dare importanza alla fiducia da parte del consumatore, al punto da farne una parte fondamentale e prioritaria della loro strategia. Ed è proprio in questo punto che raccolgo questo concetto per parlare precisamente di questo, della fiducia da parte di utenti e consumatori…

Anche se le aziende e i professionisti che si dedicano al marketing lo hanno ben chiaro, come rivela questo studio, sono ancora molte le imprese che non hanno bene in mente che uno dei principali obiettivi, specialmente per quanto riguarda la presenza su internet, deve essere quello di generare fiducia. Tuttavia e aggiungo,fortunatamente, i dirigenti e gli imprenditori più giovani stanno già mettendo in pratica questo concetto….

Infatti le nuove tendenze e strategie di marketing digitale sono focalizzate nel costruire un eccellente relazione con l’utente, basata sulla fiducia, costruita prima ancora che diventi un cliente. Un buon esempio di ciò è l’inbound marketing.

Per ottenere questa relazione bisogna conoscere le fasi attraverso le quali passa un utente prima di trasformarsi in cliente:

Visitatore

L’utente ha una necessità e cerca su internet come soddisfarla. In questo modo arriva sulla pagina web e incontra contenuti che gli sono utili o pratici per soddisfare i suoi bisogni.

Promotore

Una volta scoperta la pagina web e i suoi contenuti, gli condivide con i suoi contatti attraverso le reti sociali. Ed è in questo momento che inizia a mostrare la sua fiducia per il brand.

Sottoscrittore

Si trasforma in un sottoscrittore una volta che inizia a visitare la pagina web con una certa frequenza e acquista fiducia nel brand o nell’impresa.

Difensore

Un utente difensore è quello che condivide con la sua comunità il contenuto che riceve e le sue interazioni con il brand o l’impresa. Questo tipo di utente è praticamente un utente (e dico utente, non cliente) fidelizzato.

Cliente

Dopo aver conosciuto l’impresa e i contenuti che offre ha ottenuto già tutte le informazioni e i dati di cui ha bisogno per essere preparato al momento di prendere la decisione di acquistare.

Una decisione alla quale arriva, presumibilmente, grazie alla fiducia generata in precedenza.

Fiducia che, se solida, aumenta di molto le probabilità che in futuro torni nuovamente a comprare.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.