Costruisci il tuo personal brand intorno a tutto ciò che ti rende unico

marca personal

Tutti, indipendentemente dal settore professionale che abbiamo scelto, siamo unici, tutti abbiamo una formazione, abilità, esperienza e tratti che compongono un’identità singolare e solo nostra che ci rende differenti, perché nessuno ha lo stesso identico bagaglio di un altro.

 

E’ praticamente inevitabile esporci, soprattutto oggi, che la presenza su internet è quasi una necessità quando si tratta di lavoro. Quindi visto che dobbiamo esporci come professionisti, la cosa migliore è farlo con saggezza e scegliendo una strategia che ci permette di tratte il massimo vantaggio e creare un personal brand solido e interessante.

Gran parte dei professionisti con i quali ho avuto la fortuna di parlare o lavorare spesso incontrano difficoltà, specialmente all’inizio della loro attività, nel trovare quello che gli rende differenti rispetto agli altri, valorizzare le loro qualità e abilità e avere fiducia in esse. Forse perché gran parte di ciò che fanno lo fanno quasi per inerzia e questo gli porta a togliere valore alle loro azioni e anche al loro potenziale.

Il nostro personal brand è ciò che proiettiamo di noi stessi e quello che gli altri percepiscono. Ed è molto più importante di quello che crediamo. E’ parte di noi, qualcosa che mostra chiaramente e senza ombra di dubbio chi siamo, come siamo, quali sono i nostri valori e come facciamo le cose.

Una delle chiavi per ottenere qualsiasi cosa ci prefiggiamo è accettarci e, se vogliamo cambiare qualcosa in quello che facciamo o in ciò che siamo, passare all’azione. Un’altra delle chiavi è radicata nella sicurezza in noi stessi, questo è ciò che crea la massima fiducia nelle persone. Lungi dal fingere ciò che siamo, questa sicurezza in noi stessi consiste nell’accettarci, risaltare quello che ci rende differenti e riconoscere i nostri difetti e debolezze per lavorarci sopra, migliorarli e al tempo stesso rafforzare e aumentare la nostra sicurezza.

All’inizio non è mai facile ed è normale sentirsi sperduti. In questi casi, identificare e plasmare su un foglio di carta i nostri punti di forza, debolezza e valori, può essere di grande aiuto. Una volta che abbiamo ben identificato tutte queste caratteristiche conviene provare a trasformarle in quello che offriamo (attività, servizi, etc.).

Ognuno di noi è diverso e, per questo, ogni brand ha bisogno di una strategia concreta e totalmente personalizzata per formarsi, crescere e farsi conoscere. Questo è quello che ognuno di noi deve fare, nel modo che è più congeniale a noi e alla nostra attività.

E tu? Sai cosa ti rende differente?

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.