Trasformare un’idea in un’attività

idea

Tutte le attività imprenditoriali iniziano con un’idea. Con un’idea e con tanto sforzo e lavoro, chiaro. Certamente tutti noi abbiamo delle idee, ma non sempre sappiamo trasformarle o convertirle in un’attività.

Ho incontrato molti imprenditori che, pur sapendo su cosa volevano basare la loro attività, si sentivano perduti al momento di mettere la loro idea in pratica e concretizzarla.

Questo succede per molti motivi: per paura, per mancanza di informazione, o per molti altri ostacoli che, in tante occasioni, sono il motivo per cui progetti anche molto interessanti non vedono la luce.

 

Molte di queste barriere si trovano in realtà all’interno, siamo noi stessi a metterle e non sono altro che giustificazioni nelle quali troviamo una motivazione per pensare che non possiamo o che non è possibile. E quando crediamo in qualcosa che non è possibile finiremo col confermarlo, perché non siamo capaci di vedere le possibilità o le alternative che ci permettono di renderlo possibile.

 

Se non sei più disposto/a a inventare scuse e vuoi trovare soluzioni che ti permettano di trasformare la tua idea in un’attività, puoi iniziare a:

 

Decidere che tipo di attività vuoi e valutare se è in sintonia con lo stile di vita che desideri

Se ti piace il contatto con le persone e avere una routine organizzata, con degli orari prestabiliti, è possibile che ti troverai bene con un’attività che ha orari commerciali nei quali è richiesta la tua presenza.  Se quello che realmente ti rende felice è avere più tempo per te, allora hai bisogno di un modello di attività che, oltre a combaciare con i tuoi valori, te lo permetta.

Cercare informazioni che siano attinenti all’attività che desideri avviare

Investigare sul mercato, quello che c’è, quello di cui ha bisogno, ti aiuterà a incontrare alternative e soluzioni per offrire qualcosa che migliori quello che altri stanno già offrendo, ti permetterà di sapere come puoi realizzare il tuo prodotto o servizio per offrirlo con una qualità migliore e definire il tuo valore aggiunto.

Elabora una lista con tutto quello di cui hai bisogno per avviare la tua attività

Questa più che un’opzione è una necessità che può salvare da molti rompicapo. Non solo ti aiuterà ad avere più chiaro e sempre presente ogni punto, ma ti permetterà anche una maggiore efficienza e un considerevole risparmio di tempo.

Definisci i tuoi obiettivi

Non è la prima volta che parlo dell’importanza di definire molto bene gli obiettivi, e sicuramente non sarà l’ultima. Portare a termine questo compito è fondamentale per ottenere quello che vuoi o raggiungere i risultati che ti sei proposto.

Inserisciti laddove ti trovi a tuo agio, il posto dove desideri andare. E, ovviamente, è necessario tracciare bene ogni passo che fai per raggiungere questo posto al quale desideri arrivare.

Gli obiettivi, non mi stancherò mai di dirlo, devono essere concreti, realisti e misurabili.

Tieni presente tutti gli ostacoli possibili che potrai incontrare e che dovrai superare.

Non metterci tutta la tua energia e non focalizzarti solo su questo, ma è importante prevederli. Non è una questione di pensare continuamente alle difficoltà che possono apparire, si tratta di non farsi cogliere di sorpresa e di aver accesso alle risorse necessarie per risolvere ogni ostacolo o problema.

E’ il momento di passare all’azione

Una volta che avrai valutato e pensato molto bene alle possibilità, alle risorse, e ai possibili ostacoli, che ti sarai informato sulla situazione attuale del mercato nel quale intendi operare, che sai quello che vuoi e come lo vuoi…è il momento di passare all’azione.

E’ il momento di iniziare a concretizzare questa idea e cominciare il camino che desideri percorrere.

Pianifica ognuna delle azioni che devi porre in atto per metterti in marcia e sii realista con ognuna di esse. E se qualcosa va male, invece di rimanere bloccato, fai marcia indietro e torna sui tuoi passi per poter poi proseguire di nuovo in avanti.

Lavoro, costanza, disciplina, pazienza e andare sempre avanti. Questa è la chiave.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.